Rapinato un uomo lungo lo scorrimento veloce Trapani-Marsala

420

MARSALA – Nella serata del 7 dicembre scorso, due uomini a bordo di una moto con un casco in testa per coprire il volto, hanno intimato ad un uomo in sosta lungo lo scorrimento veloce Tapani-Marsala di farsi consegnare quanto fosse in suo possesso. Uno dei due aggressori era anche in possesso di una pistola. Il furto è avvenuto all’altezza di contrada Dara ed ha fruttato ai due rapinatori del denaro contante e alcuni monili in oro ancora da quantificare. L’uomo, un dipendente delle Gefrost di Marsala, non ha potuto fare altrimenti che consegnare i suoi averi e successivamente vedere dileguare i suoi rapinatori. Le indagini sono ora nelle mani dei Carabinieri delle Stazione di San Filippo di Marsala.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAl Museo Diocesano esposto il sacro gruppo”Ascesa al calvario”
Articolo successivoIncendiata pizzeria Impastato a Cinisi
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.