Sequestrati beni ad un imprenditore di Alcamo

544

ALCAMO – La Guardia di Finanza di Alcamo su disposizione del G.I.P. del Tribunale di Trapani, dopo opportune verifiche fiscali, ha attuato un sequestro preventivo dei beni ne confronti del rappresentante legale di un’azienda operante nel commercio delle bevande. Il sequestro preventivo dei beni ammonta a circa 2,3 milioni di euro, pari alle somme fiscali evase. All’imprenditore alcamese sono stati sequestrati due appartamenti in zona centro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFurto aggravato di autovettura: Tre giovani arrestati dai Carabinieri
Articolo successivoEsami truccati all’Università di Palermo coinvolto anche Alessandro Alfano
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.