Scala (PD): Applicare il federalismo fiscale nei comuni siciliani

476

”’L’ Associazione Nazionale dei Comuni Italiani si attivera’ presso il Governo affinchè anche i Comuni Siciliani possano vedere applicato il federalismo fiscale”. Queste le parole del Sindaco Scala durante la riunione dell’Ufficio di Presidenza dell’Associazione, che si e’ svolta a Roma. Il problema scaturisce da un ritardo nell’applicazione del federalismo fiscale nei comuni siciliani. L’Anci nazionale si è dichiarato disponibile all’immediato intervento.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSgarbi provoca Ingroia
Articolo successivoAnche all’ospedale di Trapani il kit intraosseo
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.