Allevatore di Borgetto in manette dopo aver aggredito le forze dell’ordine.

730

BORGETTO(PA) – Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Borgetto insieme al Commissariato di P.S. e al Comando di Polizia Municipale di Partinico si erano recati in contrada Capraria, a Borgetto, per eseguire un controllo presso l’allevamento di ovini di Salvatore La Puma, al fine di scoprire la presenza di alcuni capi di bestiame infetti  da tubercolosi  e brucellosi. L’allevatore, un pregiudicato di 42 anni, si è rifiutato di indicare le proprie generalità e si è rivolto alle autorità con frasi ingiuriose e minacce varie, oltre ad aver tentato un’aggressione fisica contro il personale della Polizia, facendo subito scattare le manette e l’arresto immediato con le accuse di “violenza, minacce  e resistenza a pubblico ufficiale”,  “ingiuria”, ” inosservanza  dei provvedimenti dell’Autorità” e “rifiuto di indicazioni  sulla propria  identità personale”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePercorso enogastronomico per beneficenza
Articolo successivoAlluvioni,Messina Italia serie B