Indisciplinati proprietari di animali, per voi sarà vita dura

466

Castelvetrano –  L’ordinanza del Sindaco Pompeo non dà spazio ad interpretazioni  che portano a flessibilità: da oggi in poi, i proprietari di cani dovranno adoperarsi con qualunque mezzo per far sì che il proprio “amico” non sporchi la città o non arrechi qualsiasi altro danno. In particolare, i proprietari dovranno munirsi di apposita paletta e sacchetto per eliminare dalle strade e dai marciapiedi i bisognini dei propri animali; dovranno tenerli al guinzaglio e metter loro la museruola. L’ordinanza non finisce qua: i proprietari o detentori dovranno vigilare affinché gli animali  non arrechino danni o disturbi al vicinato, dovrà essere garantita una condizione di vivibilità per i luoghi dove vivono gli animali e dovranno esser posti in condizioni tali da non incutere timore o spavento ai passanti. Sarà proibito l’accesso dei cani, anche se condotti al guinzaglio e muniti di museruola, nei settori destinati ai giochi per bambini.

Un’ordinanza, questa, che vuole preservare il vivere civile, la sanità dei luoghi pubblici e salvaguardare l’animale stesso da usi impropri e da maltrattamenti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRally tappa mondiale in sicilia
Articolo successivoNel trapanese troppi morti sulla strada
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.