Alcamo: Arrestato un altro responsabile del furto in tabaccheria

1856

ALCAMO. La polizia ha arrestato stamattina Di Benedetto Giuseppe, 22 anni, responsabile insieme al fratello Antonino, 24 anni, del furto avvenuto nella serata del 26 Marzo in una tabaccheria alcamese. Coinvolti anche Di Lorenzo Lorenzo, 29 anni, e Del Giudice Michele, 21 anni. Il furto, di tutto ciò che era presente nel registratore di cassa e di qualche oggetto, è avvenuto nel Viale Europa ed immediatamente si era provveduto all’arresto di Antonino, mentre gli altri componenti della banda erano riusciti a farla franca e a dileguarsi prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Mesi di indagini e l’aiuto della scientifica, che ha esaminato alcune banconote rimaste nel registratore di cassa ma maneggiate da uno dei 4 ragazzi, hanno permesso di ricomporre la banda al completo e hanno portato all’arresto definitivo di tutti i componenti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFurto di elettricità ad Alcamo
Articolo successivoImbarcazione di Mazara in mano ai libici
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.