Arrestato un imprenditore per coltivazione di marijuana

1475

PARTINICO – Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Partinico, hanno tratto in arresto Santoro Antonino, partinicese di 62 anni, imprenditore edile, poiché condannato alla pena detentiva di 3 anni di reclusione ed al pagamento di € 12.000 di multa. L’uomo è colpevole dei reati di produzione illegale e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L’uomo era agli arresti domiciliari dal 2010, colto in possesso di 13 Kg di marijuana nella sua abitazione rurale, nonchè una piantagione di 1000 piante di cannabis. Dopo le formalità di rito è stato condotto al carcere “Ucciardone”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGuidava senza patente
Articolo successivo“I diritti umani praticati” a Custonaci
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.