Riaperti i termini di presentazione delle domande di consulenti per collaborare con il GAL–ELIMOS

466

CALATAFIMI – Il CdA del 24 ottobre 2011 ha deliberato la riapertura dei termini di presentazione delle domande per la costituzione della Short List di consulenti ed esperti atti a collaborare con il GAL – ELIMOS.

Il GAL – ELIMOS, rientrante nel Piano di Sviluppo Rurale della Regione Sicilia 2007/2013 Asse 4 – “Attuazione dell’Approccio Leader” – Piano di Sviluppo Locale (P.S.L.) “La terra degli ELIMI” MISURA 431, ha il compito di sostituire la Regione Siciliana nel coordinamento dei progetti e nell’indirizzo dei finanziamenti destinati dal Piano di Sviluppo Rurale della Regione Siciliana per il periodo 2007/2013. E’ una Società Consortile mista, pubblico – privata, e ne fanno parte: la Provincia Regionale di Trapani; i comuni di Valderice, Vita, San Vito Lo Capo, Santa Ninfa, Salemi, Salaparuta, Poggioreale, Partanna, Gibellina, Erice, Custonaci, Castellammare del Golfo, Calatafimi e Buseto Palizzolo; soci e partners privati, quali associazioni di categoria tra imprenditori e loro consorzi, istituti di credito, operatori economici e sociali del territorio di riferimento.

Le domande di candidatura dei consulenti e degli esperti dovranno pervenire all’ufficio protocollo del Comune di Calatafimi – Segesta (TP), in Piazza F. Cangemi n.1, anche brevi manu, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 21 novembre 2011.
Tutte le informazioni sono reperibili all’interno sul sito www.galelimos.it

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAd Alcamo caccia al gioco d’azzardo e scommesse clandestine
Articolo successivoVia alle “Quattro Stagioni” del Teatro Selinus di Castelvetrano
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.