Il Ministro Fitto rimane a Roma a difendere la poltrona

411

Il Ministro Raffaele Fitto è rimasto a Roma, in trincea. Servono tutti i voti a disposizione del centrodestra per non far cadere il governo Berlusconi sul Rendiconto dello Stato. Si vota nel pomeriggio e la maggioranza è stata precettata. Fitto avrebbe dovuto chiudere i lavori del convegno organizzato oggi dalla Camera di Commercio di Trapani, presentando il Piano per il Sud. Il forum in questione aveva come tema: “Un nuovo passo per lo sviluppo dell’Italia Meridionale”. Ma prima di tutto viene la poltrona. L’esito del voto sul Rendiconto sarà deciviso per conoscere la sorte del governo Berlusconi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo, attenti al maltempo
Articolo successivoGoogle+ apre le braccia alle aziende