Erice, muore carbonizzato dopo un incidente stradale

469

L’auto sbanda, una vecchia Fiat Panda, e nell’impatto con il costone roccioso prende fuoco. Nulla da fare per il conducente che muore carbonizzato. E’ accaduto nel tardo pomeriggio nei pressi dell’ex Ostello della Gioventù, lungo la strada che porta ad Erice. La dinamica dell’incidente è ancora in fase di accertamento da parte delle forze dell’ordine. L’auto sarebbe proprietà di una donna, ma il corpo carbonizzato è di un uomo che sarebbe di giovane età.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteErice, macchina dell’assessore Toscano in fiamme
Articolo successivoCaso Corrao: richiesto giudizio immediato per l’assassino del Senatore