D’Alì porta i saluti del Parlamento al Seminario internazionale della WFS

400

ROMA -Il Sen. Antonio D’Alì è intervenuto ieri al Simposio Internazionale sulla Fisica Nucleare organizzato dalla World Federation of Scientists, presieduto dal Prof. Antonio Zichichi, nella sede dell’Accademia Pontificia delle Scienze. Il Senatore, intervenuto in qualità di Presidente della 13 Commissione Territorio Ambiente e Beni Ambientali, ha ricordato l’importanza della ricerca e del progresso scientifico per un utilizzo più responsabile del nostro pianeta ed ha inoltre affermato: «Anche la ricerca sull’energia nucleare se conciliata con il benessere ambientale complessivo – ha sottolineato D’Alì – deve essere portata avanti per fare in modo che la comunità, sulla base delle più evolute rispondenze scientifiche, possa presto recepirla come fonte energetica innovativa, in grado di assicurare il fabbisogno necessario alle generazioni future».

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteErice/Trapani: 3 e 4 novembre Congresso regionale della FeDerSerd
Articolo successivoFurti di rame: due arresti
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.