Sirene- Laura Pugno

507

In un mondo che sembra prospettarsi nel nostro futuro prossimo, in cui il sole non dà più vita, ma morte, la città di Underwater, costruita sotto l’oceano, sembra essere l’unica speranza di sopravvivenza per gli umani ancora non contaggiati dalla peste nera. In questa nuova società nascono nuove abitudini, cibi e gli umani, da buoni colonizzatori, hanno visto nella presenza delle sirene una nuova fonte di commercio sessuale e culinario. Samuel, guardiano delle vasche di allevamento di sirene, durante una monta riesce ad accoppiarsi con una sirena che partorirà una bellissima mezzoalbina: Mia. Se l’esistenza delle sirene è stata sempre un enigma per grandi e piccini, ciò che ha, poi, tormentato gli umani è sempre stata la curiosità di capire se considerarle mezzi animali o mezzi umani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Trapani vince sul Barletta
Articolo successivoDopo la sospensione, ritorna attivo il servizio di Guardia medica a Custonaci