Partinico: in carcere per coltivazione di Marijuana

589

PARTINICO. I Carabinieri della stazione di Partinico hanno tratto in arresto Giuseppe Viola, 66 anni di Partinico, che si trovava già agli arresti domiciliari. L’uomo, accompagnato al carcere dell’Ucciardone, dovrà scontare la restante pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione per il reato di coltivazione di Marijuana. All’uomo spetta anche una sanzione pecuniaria di circa 12.000 euro. Il fatto risale al luglio 2010, quando venne trovata la piantagione, il cui valore venne stimato sui 400.000 euro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: bruciata vettura nella notte
Articolo successivoGibellina: denunciati per rissa tre giovani
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.