D’Alì prosciolto dall’accusa di traffico illecito di rifiuti

367

TRAPANI – Il senatore Antonio d’Alì è stato prosciolto, stamattina, dall’accusa di traffico illecito dei rifiuti, in relazione  alle terre da scavo al molo  Ronciglio nel 2005. Lo stesso senatore  ha poi commentato: “Ed ora, chi paga per tutto questo? Chi paga per il fermo dei lavori?”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePiero Russo soddisfatto per l’impegno su Birgi
Articolo successivoUn pari del Trapani contro la Cremonese