Il sindaco di Salemi è “scomparso”

415

SALEMI – Questa mattina, nel chiostro di Sant’Agostino, sede di alcuni uffici comunali, a Salemi, e in altri punti della cittadina, qualcuno ha affisso dei manifesti in cui si dice che ”il sindaco è scomparso”.

Chiara provocazione a Vittorio Sgarbi, che già urla ad una ”premeditata campagna di diffamazione” ai suoi danni.

Intanto, nelle scorse settimane, Sgarbi aveva già trasmesso in Procura un esposto contro il maresciallo dei carabinieri della locale stazione, Giovanni Teri, e il questore di Trapani Carmine Esposito per la «sistematica falsificazione della realtà amministrativa del Comune», contenuta in alcuni atti investigativi dell’indagine «Salus Iniqua», che ha alzato il velo su alcune presunte interferenze dell’ex deputato Pino Giammarinaro sulla gestione del Comune. È previsto per domani nel primo pomeriggio l’incontro con il Capo della Procura della Repubblica di Marsala, Alberto Di Pisa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePompeo sigla un protocollo d’intesa con la Guardia di Finanza
Articolo successivoEcco i vincitori del Concorso Internazionale per Cantanti Lirici “Città di Alcamo”
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.