Comincia il processo per i 5 militari accusati di abusi su una collega

588

MARSALA- Cominciato il processo per i 5 militari della Marina, coinvolti in un’indagine sulla violenza sessuale subita da Diana Vaccari, 31 anni, collega dei cinque. La donna ha denunciato le persecuzioni di un superiore e gli abusi sessuali subiti. I fatti risalgono al periodo che va dal 2007 al 2009, quando la vittima prestava servizio presso la Capitaneria di porto di Mazara del Vallo.  A rispondere dell’accusa sarà tra gli altri Claudio Manganiello, 41 anni, ex vice comandante della Capitaneria di porto, accusato di stalking, calunnia, abuso d’ufficio e omissione di denuncia.

Imputati tra gli altri Gianluca Perrone, 39 anni, accusato di violenza sessuale; Alberto Urso, 54 anni, che ha omesso di denunciare la violenza; Gualtiero Migliorini, 45 anni; Concetto Cappuccio, 46 anni, anche essi accusati per aver omesso la denuncia. Il 16 Novembre verranno ascoltati la Vaccari e i genitori, che nel frattempo si sono costituiti parte civile al processo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCiaramella rischia la panchina?
Articolo successivoAssolto Pino Maniaci, direttore di TeleJato dall’accusa di diffamazione
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.