Alfano nel mirino del figlio di Riina

618

Il segretario del PDL, Angelino Alfano, era destinatario di un attentato organizzato dal figlio di Riina (Giuseppe Riina), ma il disegno criminoso, per fortuna, non fu mai portato a termine. Una notizia che ha, giustamente, portato tutti i partiti a esprimere solidarietà ad Alfano. Tra i Governi locali, il primo ad esprimere solidarietà e vicinanza è stato quello siciliano, che ancor di più sente la questione, perché Alfano è siciliano e sa che la mafia è più violenta nei confronti di chi è siciliano.

Anche noi esprimiamo solidarietà e vicinanza ad Alfano.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAssolto Pino Maniaci, direttore di TeleJato dall’accusa di diffamazione
Articolo successivoAlcamo: xv Censimento Generale delle Abitazioni e della Popolazione