Livio Marrocco entra a far parte dei vertici nazionali del partito di Fini

477

Il partito di Fini sbarca in provincia di Trapani e “ci ruba” un eminente esponente politico della zona, Livio Marrocco, nominandolo componente dell’ufficio di presidenza nazionale del partito. Marrocco è stato proposto con forza dagli altri siciliani che fanno parte degli organi di vertice di Futuro e Libertà. Tanti siciliani in FLI, segno che il partito di Fini scommette tanto sulla Sicilia e continua il radicamento del partito nel Sud. Questa operazione è il tentativo di sottrarre voti agli altri partiti di centrodestra che hanno deciso di rimanere con Berlusconi e la Lega Nord. Soggetti principali di questo progetto uomini, come Livio Marrocco, che fanno sperare in una destra europea e liberale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAggiornamento periodico dell’albo dei presidenti di seggio
Articolo successivoDomenica 2 ottobre: Festa dei nonni
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.