“Viaggiatrici- Storie di donne che vanno dove vogliono” di Maria Carla Martino

1381

Orgogliose e libere di poter andare dappertutto, le viaggiatrici inglesi di questo testo “vanno dove vogliono”, lontane dagli stereotipi sociali, che le relegano ad un ruolo marginale rispetto alla figura maschile, e capaci di riscoprirsi in una dimensione diversa da quella della società patriarcale di provenienza. Le ladies, per lo più appartenenti all’alta borghesia dell’800 e 900, entrano in contatto con la realtà siciliana e la osservano con occhi e  prospettive diverse, cogliendo peculiarità che solo lo sguardo esperto e attento di una donna può carpire.  Un’immagine di una Sicilia antica disegnata dalle parole di gentildonne inglesi che ne hanno talvolta apprezzato, talvolta odiato le caratteristiche  intrinseche.

Per acquistare il testo contattare la redazione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastelvetrano, i parchi della fantasia
Articolo successivoIl programma Open Day Basket Alcamo