D’alì interviene a Varsavia in merito alle trivellazioni nel mar Mediterraneo

316

La questione sulle trivellazioni nel Mar Mediterraneo va avanti. Il senatore D’Alì è intervenuto ieri a Varsavia in merito al mercato unico europeo dell’energia proponendo una “ferrea regolamentazione delle trivellazioni nel Mediterraneo”. Il Senatore, Presidente della Commissione Territorio, Ambiente e Beni Ambientali, e quindi rappresentante dell’Italia, ha posto il problema di una maggiore chiarezza in merito;“E’ oggi più che mai urgente in considerazione dello stato politico ancora poco chiaro e definito che regna in molti stati del nord Africa”, ha affermato lo stesso. Inoltre, la preoccupazione del nostro rappresentante si rivolge anche al costo dell’energia poichè, se la stessa Europa andasse fuori dal mercato globale e dalla competizione, a causa dei costi elevati,  si accentuerebbe in negativo l’odierna recessione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConsiglio provinciale in mobilitazione per non abolire le province
Articolo successivoCastelvetrano: arrestato un uomo per furto aggravato di carburante