Il Trapani calcio acquista quantità e qualità

1758

Il Trapani calcio ha ufficializzato l’acquisto di Giacomo Tedesco, palermitano del ’76, centrocampista che ha militato anche in serie A con discreti risultati, famoso per essere combattivo, tenace e ogni tanto metteva la ciliegina sulla torta con qualche gol, non molti a dire il vero. Per essere concisi Tedesco è il mediano della canzone di Ligabue Una vita da mediano, tutto polmoni e combattività a servizio del gruppo.

Il Trapani ha fatto di sicuro un ottimo acquisto, con Tedesco acquista tenacia e esperienza, quest’ultima provata dal fatto che il centrocampista ha militato in varie squadre di serie A, B e C: Palermo, Salernitana,Napoli, Catania,Cosenza, Bologna e Reggina. Quando ha giocato nel Catania si è reso protagonista di una forte critica al fratello maggiore, Giovanni Tedesco (giocava nel Palermo), reo di aver esultato nel derby vinto dal Palermo, perché poteva decretare la retrocessione del Catania, per questo i loro rapporti si sono raffreddati, anche se poi il giocatore ha chiesto scusa, ma questo ha messo in evidenza il carattere del giocatore e la cultura sportiva che sorpassa i vecchi steccati dell’odio tra Palermitani e Catanesi.

In bocca al lupo a Giacomo Tedesco e al Trapani

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRubati quattro quintali di meloni gialli
Articolo successivoAlcamo-sorteggio pubblico per rilevatori censimento
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.