Il Ministro Gelmini offende il Sud

1147

Il Ministro dell’Istruzione Gelmini ha proferito parole molto gravi, che in un qualsiasi Paese avrebbero causato critiche al Ministro e conseguenti dimissioni del Ministro, invece in Italia i ministri giocano a chi la spara più grossa e i rappresentanti delle persone offese dalle esternazioni dei Ministri tacciono come se nulla fosse. Le parole indecenti del Ministro Gelmini: I meridionali? Di fatto sono degli scrocconi, non sanno contenersi, non si fanno i conti in tasca e tocca agli altri mantenerli. Perciò, è venuto il momento che la scrocconeria finisca. Che il Ministro non abbia ottime capacità di amministrare l’Istruzione lo si sa, ma che fosse anche leghista e ineducata è una novità, oltre a non avere senso della realtà, perché il suo caro Nord ha creato la situazione di sfruttamento del Sud e in più non conosce le famiglie siciliane, che lottano giorno per giorno centillinando il poco denaro che hanno, grazie anche al Governo di cui fa parte il Ministro, poi se a quest’ultimo dà fastidio che la gente del Sud ama la vita e sorride, sono problemi suoi e dei suoi cari, Ministro sorrida e lasci da parte pensieri e espressioni fisiche da chi vive la vita con stitichezza, vada invece ad ascoltare i dibattiti organizzati da studenti, professori e altri che lavorano nel settore dell’istruzione (vedi ALCART), loro si che pensano all’Istruzione e a migliorare le cose.

 

E i rappresentanti del Sud che fanno parte del Governo o della maggioranza? tacciono. Vergogna!!!

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteInaugurazione e prima giornata Alcart
Articolo successivo“Sdisonorata Società”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.