“Dipingi la legalità”: la pittura e la legalità si incontrano a Calatafimi

764

Il presidio Libera “Peppino Impastato” di Calatafimi lancia la seconda edizione del  concorso di pittura  “Dipingi la legalità”. Quest’anno il tema del concorso sarà “Equilibri precari, alba di un cambiamento?”. I partecipanti potranno dipingere sulle loro tele a Calatafimi in Corso Garibaldi dalle ore 16:00 alle ore 24:00. Libera Calatafimi, al termine del concorso, premierà il migliore pittore il 22 Agosto alle ore 20:30. Un buon metodo per rendere partecipi e attivi del progetto di legalità, proposto da Libera, artisti e giovani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’On. Ferrara presenta interrogazione su emergenza idrica
Articolo successivoUcciso Ludovico Corrao