La Regione si interessa alla colombaia

425

TRAPANI – L’assessore Armao assicura che, entro il più breve termine, farà si che i dipartimenti competenti si attivino al fine di salvaguardare il Castello della Colombaia, il quale da tempo si trova in uno stato di grave abbandono. La risposta giunge dopo le continue sollecitazioni fatte pervenire dal presidente del consiglio provinciale, Poma, il quale a nome di tutto il consiglio ha più volte tentato di richiamare l’attenzione degli organismi preposti alla cura e alla salvaguardia dei beni culturali. L’associazione “Salviamo la Colombaia” e l’ennesimo incontro denominato “Colombaia Day” sono dimostrazione dell’intenso interesse che la città di Trapani ha per questo luogo che non merita di essere dimenticato e per tanto considerato poco degno di restauri e controlli. L’assessore ha assicurato il massimo impegno e annuncia l’interessamento del Fondo Ambientale Italiano che considera la colombaia uno dei “luoghi cuore dell’Italia”. Tuttavia i tempestivi interventi già annunciati un anno fa non sono ancora arrivati e si rischia, continuando a rimandare, uno stato di degrado sempre maggiore e sempre meno recuperabile nel tempo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrestato spacciatore a Mazara del Vallo
Articolo successivoQuorum raggiunto: il pd si complimenta
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.