Il ladro con le ore contate

339

TRAPANI. Arrestato un giovane di 29 anni di cui non si conoscono le generalità ma solo le iniziali S. G., il giovane eludendo l’obbligo di domicilio si è introdotto in un appartamento rubando denaro e suppellettili. Il furto,operato in concorso con altri, avveniva il 6 Giugno, a seguito di celere attività investigativa e dopo i rilievi di rito si è risaliti all’identità del giovane ventinovenne, che scontava gli arresti domiciliari per un analogo episodio di furto in appartamento avvenuto in zona villa Rosina di Trapani. Dopo i rilievi, un frammento di pelle rimasto alla finestra, divelta per entrare, ne ha permesso l’identificazione e la traduzione alla casa circondariale di S.Giuliano in Trapani. L’operazione di polizia si inquadra in una più ampia attività antirapina.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMeglio attivi che radioattivi- Flash Mob a Trapani
Articolo successivoIl Vaticano commissaria la curia Trapanese