Minacce di morte all’assessore regionale Caterina Chinnici: solidarietà dalla giunta

436

Solidarietà è stata espressa all’assessore per le Autonomie locali e la Funzione pubblica Caterina Chinnici dalla giunta regionale e dal presidente Lombardo per la minaccia di morte ricevuta sulla quale gli inquirenti stanno investigando. Dopo avere ringraziato la Chinnici per il suo impegno nel portare avanti l’attuazione del piano di riforme del governo regionale, il presidente Lombardo ha così espresso la sua solidarietà a nome della giunta e di tutti i siciliani: “sono accanto all’assessore e alla sua famiglia, che del contrasto a ogni forma di illegalità ha fatto ragione di vita. All’assessore Chinnici rivolgo un incoraggiamento a continuare a svolgere la sua attività amministrativa, con rinnovato impulso e vigore, auspicando che gli inquirenti possano al più presto far luce sull’accaduto”. La minaccia è giunta tramite una mail ad un dirigente regionale, ma era rivolta chiaramente all’assessore e ai suoi figli.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAmnesty colora di giallo Palermo
Articolo successivoProgetto “Costruiamo il cittadino del futuro” – Il Presidente del Consiglio Provinciale incontra gli alunni