Arrestato rapinatore a Castellammare del Golfo

711

Ennesimo colpo infetto dagli uomini del Commissariato di P.S. di Castellammare del Golfo alla microcriminalità locale.
L’intensificazione dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, fortemente voluta dal Sig. Questore di Trapani, ha prodotto l’ennesimo risultato positivo in provincia.
“Nella notte appena trascorsa personale della Sezione Investigativa del Commissariato di Castellammare del Golfo, nel corso di servizi mirali ai contrasto dei reati c.d. “predatori”, ha tratto in arresto Z. H., di anni 20, resosi responsabile del reato di rapina impropria.
Il giovane, dopo avere divelto il finestrino di un’auto in sosta nei pressi del centro storico cittadino ed essersi impossessato di alcuni illeciti personali custoditi al suo interno, alla vista degli operatori ha tentato di darsi alla fuga e solo la prontezza di riflessi e la grande professionalità degli agenti ha consentito loro di bloccare immediatamente il reo il quale, pur di sottrarsi all’arresto, non ha esitato a scagliarsi contro gli stessi colpendoli con numerosi calci e pugni.
Durante quegli interminabili istanti solo la grande preparazione operativa degli agenti ha consentito loro di assicurare il giovane alla giustizia.
Z. H. è un personaggio conosciuto dalle Forze dell’Ordine, già responsabile dì altre rapine commesse nell’ Interland cittadino la cui pericolosità sociale viene acclarata anche dal fatto che lo stesso, all’atto dell’arresto, è stato trovato in possesso di un coltello a scatto di grosse dimensioni.

Fonte: Sito questura

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI giochi delle isole anche ad Alcamo
Articolo successivoNominati gli scrutatori ad Alcamo per il referendum