Incidenti sul lavoro, due uomini rischiano la vita

485

PALERMO. Non si fermano gli incidenti sul lavoro. Nel pomeriggio di Lunedì Kazdar Abdelmajid, quarantanovenne tunisino residente ad Alcamo, è precipitato dall’altezza di 8 metri mentre svolgeva la propria attività di elettricista a Piana degli Albanesi. L’uomo, ricoverato al Civico di Palermo, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, la prognosi è ancora riservata. I Carabinieri di Monreale e Piana degli Albanesi svolgeranno i dovuti accertamenti per comprendere la dinamica dell’incidente ed accertarne cause  e responsabilità. Poche ore dopo anche un altro uomo, Litoiu Ion, bracciante agricolo è rimasto vittima di un incidente, per fortuna non fatale. L’uomo è precipitato in una scarpata mentre si trovava alla guida di un trattore. Le cause sono ancora in corso di accertazione e l’uomo è ricoverato all’Ospedale “Cervello” con riserve sulla sua vita.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl maxi-sequestro a Giammarinaro fa esultare molte persone
Articolo successivo“Recruting week”: laureandi incontrano le aziende
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.