L’asp di Trapani avvia un indagine interna per la morte di una partoriente

440
TRAPANI. Il triste evento risale allo scorso 11 Maggio, quando, presso l’Ospedale trapanese S. Antonio Abate è stata ricoverata una paziente, proveniente dal nosocomio di Castelvetrano, con una complessa situazione in procinto del parto. In anestesia totale si è proceduto con il cesareo che ha permesso la nascita del bambino, in stato di ottima salute e tuttora ricoverato al Sant’Antonio. Per la donna, invece, il decorso dopo il parto ha visto l’aggravarsi della situazione neurologica, un trasferimento tramite eliambulanza presso il Policlinico di Palermo, e nonostante tutti gli sforzi nella giornata di Sabato la donna è deceduta. L’Azienda Sanitaria Provinciale ha attivato l’indagine interna volta ad accertare la situazione.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteA Castelvetrano I Love Legalità
Articolo successivoDomani consiglio comunale ad Alcamo
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.