Palermo – Il Partito Popolare Europeo aspetta ancora un suo miracolo

468

A Palermo tutti lo aspettavano ieri, l’uomo della provvidenza, quell’uomo che sin da piccolo faceva i lavori di tutti noi, un miracolo vivente; tutti dicevano il ragazzo si farà ed ha anche le spalle larghe.

Palermo però dovrà aspettare fino a venerdì per il miracolo. Chi aspetta l’unto? i lavoratori della Gesip per aver fatto il miracolo di non restare in mezzo ad una strada, i gay che lo vogliono abbracciare per ritornare normali come lui, i comunisti che vogliono essere miracolati dall’unto e diventare dei bravi ragazzi che non protestano mai e stanno a casa a studiare o al massimo ad Arcore, e infine il presidente del gruppo del Ppe al parlamento europeo, che rappresenta un partito che aspetta da tanto il miracolo, quello di far passare per cattolico qualunque pensiero di destra. I rappresentati del Ppe forse saranno protagonisti di un corso per bravi cattolici, con lezioni anche pratiche, e infine saranno protagonisti di lezioni sul rispetto tra le religioni, la cui principale lezione sarà tenuta in video conferenza dal leader democratico della Libia, Gheddafi, il corso si intitolerà il “Bunga Bunga unisce il mondo”.

Venerdì aspettiamoci il più grande miracolo del secolo!!!!! Il Premier ci sarà!!!!

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBin Laden: giustizia o vendetta?
Articolo successivo8 maggio “Giornata Nazionale della Bicicletta” ad Alcamo
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.