Altra tegola sul governo Lombardo

392
Minardo, deputato regionale del Movimento per le Autonomie, è stato arrestato insieme ad altre 4 persone nell’ambito di una truffa legata a diversi finanziamenti. Il deputato, ex parlamentare nazionale, è accusato di associazione a delinquere e truffa aggravata. L’accusa riguarda anche la moglie e altre 3 persone. Le indagini sono state effettuate dalla Guardia di Finanza di Modica che ne ha deciso poi l’arresto firmato poi dal Gip. L’inchiesta è ruotata intorno al Copai, Consorzio di sviluppo dell’area iblea, e ai finanziamenti a questo destinati sia dallo stato che dalla comunità europea. In particolare il consorzio intendeva aggirare le istituzioni attraverso la progettazione di un centro polivalente da creare nel comune di Pozzallo, al fine di ricevere i fondi.

L’Italia dei Valori non perde tempo e chiede un immediato passo indietro al Pd che ha finora appoggiato, seppure esternamente, il governo Lombardo, esponente dello stesso partito di Minardo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLo stagnone: risorse e problemi
Articolo successivoIl comune di Castellammare elogia i suoi talenti
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.