Massimo Ferrara sostiene Faraone

297

PALERMO- Da qualche mese circola la notizia di una nuova possibile primavera nella città di Palermo. Questo rinnovamento politico è identificanto nella figura del giovane Davide Faraone. Anche il l’On Massimo Ferrara si schiera dalla sua parte. “Al di là delle battute sulle rottamazioni, il progetto di Davide Faraone mi sembra molto serio, perchè presenta un approccio riformista ai problemi di Palermo, che supera le “tifoserie” della città ed anche di Palazzo dei Normanni, dimostrando amore ed attaccamento verso il nostro capoluogo regionale” – commenta Ferrara. Nei giorni scorsi, l’ex sindaco Alcamese, ha partecipato alla presentazione del libro “Fuori” di Matteo Renzi, svoltasi al Kalhesa di Palermo, durante la quale il giovane deputato Davide Faraone ha espresso l’esigenza di fare le primarie del centro-sinistra a Palermo. Secondo l’On. Ferrara – “Faraone ha espresso un’esigenza di rinnovamento della politica siciliana e palermitana di cui tutti i riformisti devono farsi carico, sulla scorta dei patti generazionali che normalmente operano nei partiti progressisti europei”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteProcesso Denise Pipitone: nessuna novità
Articolo successivoRusso, agevolazioni non ci interessano
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.