Slitta l’incontro con il ministro Matteoli per la questione pedaggi

284

REGIONE – Slitta a giovedi’ 21 aprile l’incontro tra l’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilita’, Pier Carmelo Russo, e il ministro Altero Matteoli per affrontare la questione dell’introduzione di nuovi pedaggi sulle autostrade siciliane. La riunione si sarebbe dovuta tenere questo pomeriggio a Roma ma, in mattinata, e’ arrivata la richiesta di rinvio da parte del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. “La mobilitazione del governo regionale e dei sindaci – dice l’assessore Russo – ha gia’ prodotto il primo importante risultato del differimento del termine, originariamente fissato al 1° maggio 2011, per l’avvio dei pedaggi sulle arterie dell’isola. Ribadiamo che l’obiettivo imprescindibile e’ quello di un completo recesso dell’esecutivo centrale dall’intenzione di applicare tali pedaggi fino a quando non si arrivi alla realizzazione di accettabili condizioni di infrastrutturazione viaria e ferroviaria della regione siciliana”. “Tale richiesta – sottolinea Russo – verra’ ulteriormente ribadita nell’incontro del 21 aprile. Si tratta, infatti, di una questione rispetto alla quale e’ auspicabile che non prevalgano in Sicilia logiche di parte e, in questo senso, risulta positivo l’intervento di numerosi parlamentari regionali appartenenti a tutte le forze politiche che, aderendo alle posizioni del governo di palazzo d’Orleans, hanno anche avviato iniziative di supporto dell’azione svolta dal presidente Lombardo e da questo assessorato”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePrimi rimpatri
Articolo successivoRitrovato nelle acque antistanti il “nono chilometro” il corpo di un subacqueo