Coppia annegata a Trapani: ritrovata l’auto in mare

1124

TRAPANI – Una coppia di fidanzati è morta a Trapani, dopo che la loro auto, una Citroen C2, è caduta nelle acque del porto, ritrovata sotto il ponte che sovrasta il canale del Ronciglio. Questa mattina i corpi dei due giovani sono stati recuperati, e poi trasferiti all’obitorio del cimitero di Trapani, dopo la segnalazione fatta da un pescatore che aveva notato qualcosa sul fondale. La giovane coppia, Salvatore Alestra,26 anni, ed Emanuela Barresi, di 25, mancava da casa da venerdì sera, quando erano usciti per fare un giro in macchina. Secondo una prima ricostruzione di polizia e carabinieri, la coppia si sarebbe appartata per un momento di intimità e la tragedia potrebbe essere avvenuta per un errore di manovra. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Squadra Mobile e i Vigili del fuoco.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConsiglio comunale di Alcamo, nasce il gruppo PdL
Articolo successivo10° Giornata Nazionale UNITALSI anche ad Alcamo
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.