Ultimissime su Birgi

701

TRAPANI. Dall’ufficio stampa del presidente della Provincia Regionale di Trapani si apprende, a conclusione del vertice tra i 24 sindaci della provincia, alla presenza del detto presidente G.Turano, di altre cariche statali e del comparto aereo, che sarà riaperto lo scalo di Birgi. Al momento in maniera parziale, ma è pur sempre una buona notizia. Turano ha assicurato che la sua personale battaglia, affinchè lo scalo trapanese torni totalmente agibile, non finisce con questo primo risultato. Intanto bisogna continuare a gridare a gran voce che Trapani non è in guerra e che tutte le attività del territorio continuano nella più totale normalità. Si vuole dare un segnale forte affinchè non venga compromessa la stagione turistica estiva. Il territorio di Trapani offre diverse attrattive turistiche, sia storiche che ambientali, e non si vuole rischiare di rovinare quell’unico comparto economico che può fare la differenza in un periodo di recessione dilagante. Il presidente della Provincia ha anche sottolineato che le notizie di un possibile abbandono della compagnia aerea irlandese Rayanair sono del tutto prive di ogni fondamento. Si attendono positivi riscontri nei prossimi giorni ma l’attenzione verrà tenuta alta su Birgi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteChe bello andare in pensione!
Articolo successivoDue arresti ad Alcamo