Che bello andare in pensione!

716

La pensione unisce l’arco costituzionale, tutti uniti e compatti, e se qualcuno ha il coraggio di dire che tutto ciò non va è solo qualche reflusso comunista. Di cosa si sta parlando? es: va in pensione a 51, chi? è un dirigente della regione siciliana. L’impiegato regionale ha 30 anni di servizio e ottiene il pensionamento grazie alla legge 104 che consente di lasciare il lavoro a chi ha un figlio o un genitore non autosufficiente.

Ma di cosa vi lamentate, prima dite che la pubblica amministrazione è piena di vecchi e poi criticate chi se ne va in pensione, mah! poi in pensione con un mensile davvero irrisorio, proprio i soldi per fare la spesa e qualche cinema, cioé pensioni che si aggirano, sto leggendo ora, intorno a varie migliaia di euro, in un caso addirittura si parla di 1200 euro (al giorno), davvero una miseria, cavolo c’è l’inflazione, sta povera gente deve pur campare, no? siete solo invidiosi! Comunisti, staliniani! Pagate e sorridere!

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTendopoli, proteste e polemiche: questa la situazione in provincia di Trapani
Articolo successivoUltimissime su Birgi
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.