Lombardo “aiutare l’agricoltura e tornare a crescere”

428

PALERMO – Rilanciare l’agricoltura, sono queste le priorità del Presidente della Regione Raffaele Lombardo. Secondo il Presidente ci sono stati diversi errori in passato e adesso è doveroso voltare pagina. “Gli errori? Finanziare quei fondi strutturali – continua Lombardo – che sarebbero stati di pertinenza dei produttori siciliani, mega mulini, dove si importano mega quantità di grano, con mega navi e mega veleni. Dobbiamo valorizzare e amare i nostri prodotti senza contributi”. Secondo il Presidente – “bisogna smantellare questo sistema che finora ci ha soltanto danneggiati. La svolta va colta in queste piccole cose: non più contributi a fondo perduto. Ci sono stati troppi errori in passato: sappiamo quello che è successo a molte imprese agricole. Stiamo svoltando col latte, lo abbiamo fatto anche per il formaggio, il morbido ovino, lo stiamo facendo per il pomodorino. Saltando una serie di intermediari che fanno salire il prezzo a scapito del produttore. Il pane lo produrremo noi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSalemi, il Pane e le Cene di San Giuseppe
Articolo successivoAlcamo, l’Isola Ecologica premia i cittadini