A Palermo la XV edizione dei Giochi delle Isole

729

PALERMO – Il capoluogo siciliano ospiterà la XV edizione dei Giochi delle isole, dal 23 al 29 maggio. Questa è una vera e propria mini olimpiade giovanile che vedrà la partecipazione di circa 3.000  atleti provenienti dalle dodici isole che hanno dato la loro adesione: Azzorre, Cipro, Corfù, Corsica, Elba, Jersey, Madera, Martinica, Mayotte, Sardegna e Wight, oltre, ovviamente, alla Sicilia. Le competizioni non si svolgeranno soltanto a Palermo ma anche a Cinisi, Balestrate, Carini, Partinico, Terrasini ed anche, come unico comune trapanese, ad Alcamo.

I Giochi delle Isole sono organizzati dal Comité d’Organisation des Jeux des Iles (COJI) e si disputano ogni anno a partire dal 1997. Quest’anno nell’organizzazione è coinvolta anche la Regione siciliana. Diverse le discipline olimpiche che rientrano in tali giochi: atletica leggera, nuoto, ginnastica, judo, pallacanestro, pallavolo, pallamano, tennis, tennis tavolo e vela.

«É una delle grandi manifestazioni sportive che la Sicilia ospiterà nel 2011 – dice l’assessore regionale al Turismo e allo Sport, Daniele Tranchida – che accenderanno i riflettori sulla nostra isola, che ha già dimostrato, negli anni, le proprie capacità di organizzare grandi eventi. É il segno dell’attenzione che la Regione rivolge verso il mondo sportivo giovanile, nell’accogliere questi giochi il cui messaggio fondamentale, oltre che lo spirito di sana competizione, è soprattutto di integrazione, solidarietà e fair play».

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePensionato accoltella impiegato comunale
Articolo successivoXV Giochi delle Isole
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.