L’On. Ferrara in difesa del Tribunale di Alcamo

395

La prospettiva di uno spostamento di tutti i procedimenti penali in corso dalla sezione distaccata del Tribunale di Alcamo al Tribunale di Trapani, sta trovando diversi pareri opposti tra i cittadini, che vedranno di fatto depotenziata una struttura ben funzionante, anche se in una situazione di difficoltà per la costante mancanza di organico. Anche l’ex sindaco di Alcamo, ed oggi parlamentare regionale, On. Massimo Ferrara, reagisce a tale situazione, presentando una mozione all’Assemblea regionale. Nel testo si legge «ogni iniziativa necessaria presso il governo nazionale affinché il Ministero della Giustizia possa immediatamente scongiurare il rischio di un depotenziamento della sede giudiziaria di Alcamo, rafforzando il personale addetto alla sezione distaccata, in modo da rendere più efficiente e forte la presenza della giurisdizione nel vasto hinterland». Secondo Ferrara il procedere con questo indebolimento andrebbe in contraddizione con gli ottimi risultati raggiunti nella lotta al crimine su un territorio in cui la criminalità organizzata fa da padrona.



CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDon Ciotti a Palermo per la pace va per corsa”
Articolo successivoMozione PD sulla dignità delle donne
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.