Due auto in fiamme ad Alcamo

751

ALCAMO – Fine settimana rovente ad Alcamo, dove i Vigili del fuoco sono intervenuti per due incendi dolosi che hanno colpito delle autovetture. Nel primo incendio, divampato nei pressi della chiesa di Santa Maria, ad essere presa di mira è stata una Fiat Stilo, di proprietà di un agricoltore rumeno e le fiamme hanno intaccato anche un auto parcheggiata a fianco. La Polizia del locale comando di Alcamo sta indagando sulla possibilità che questo incendio possa avere un nesso con una lite, avvenuta poco prima, tra un cittadino rumeno e la propria convivente per motivi di gelosia. L’uomo avrebbe cercato di colpirla ma è stato bloccato da una pattuglia della Polizia.

Per il secondo incendio, avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, si segue invece una pista tipicamente intimidatoria. Ad essere bruciata è stata l’auto del  titolare di una ditta di cemento e calcestruzzo, Francesco Isca. Anche in questo caso le indagini si stanno svolgento per cercare di capire se questo episodio possa essere collegato in qualche modo all’incendio di un camion appartenente alla ditta Calcestruzzo Bonifato, avvenuto una decina di giorni fa.

Il cementificio di Isca è una delle ditte fornitrici della Calcestruzzo Bonifato.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa festa della Donna: in memoria delle Vere donne
Articolo successivoGrazie sottosegretario Micciché
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.