Uomo trovato in possesso di una pistola all’aeroporto di Birgi

511

TRAPANI – Durante il pomeriggio di ieri, un uomo di nazionalità tunisina è stato fermato all’aeroporto di Birgi per possesso di arma da fuoco, mentre stava per imbarcarsi su un volo diretto a Udine . Hedi Said, questo il nome del giovane di 24 anni, stava per salire sull’aereo, quando la polizia di frontiera si è resa conto che qualcosa non andava nel bagaglio destinato alla stiva consegnato al chek-in. La valigia, aperta davanti al suo propriietario, conteneva al suo interno una pistola calibro 22 a tamburo e 54 cartucce, il tutto avvolto nella carta stagnola.

L’uomo, residente a Mazara del Vallo, è stato subito arrestato dalla polizia di frontiera.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Belice epicentro”
Articolo successivoAlcamo, intimidazione alla Bonifato Calcestruzzi?
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.