Castelvetrano e Castellammare non risultano località a vocazione turistica

541

TRAPANI – I consiglieri comunali Pireo Russo(PDL) e Marco Campagna(PD) hanno lamentato, durante la seduta del consiglio provinciale, l’esclusione dei comuni di Castellammare de Golfo e di Castelvetrano/ Selinunte dall’elenco delle località a vocazione turistica. Comuni come quello di Castelvetrano, che possiede il più grande parco archeologico d’Europa, e Castellammare del Golfo, con le caratteristiche paesaggistiche tra le più belle che si trovano nella provincia di Trapani, vengono completamente esclusi dall’elenco predisposto dall’Assessorato Regionale al Turismo. i consiglieri hanno chiesto l’integrazione dei due coimuni all’interno dell’elenco. Questa ingiustificata esclusione rappresenta una delle tante assurdità che purtroppo, in Sicilia, non è tra le prime, vista anche la carenza di una struttura turistica organizzata che diverrebbe per l’intera isola una risorsa economica e culturale non indifferente.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDomani consiglio comunale ad Alcamo
Articolo successivoMicciché: i giudici liberi di distruggere un uomo