Opportunità per i neolaureati siciliani

328

PALERMO. La facoltà di Ingegneria dell’Università di Palermo offre possibilità di confronto ai propri laureandi con sei aziende nazionali in cerca di giovani laureati. Si chiama “Recruitment week” la settimana che vedrà incontri faccia a faccia tra i rappresentati delle società e gli studenti. Una sfida lanciata dal preside di Ingegneria Fabrizio Micari e dal delegato di facoltà per i rapporti con le aziende, Giuseppe Raso, che puntano ad accompagnare gli studenti nel delicatissimo momento di inserimento nel mondo del lavoro per le giovani generazioni. Le prima società è Everis, che si occupa di consulenza, e cerca laureati triennali in Ingegneria, Informatica, Matematica, Fisica e diplomati in materie tecnico- scientifiche. Poi sarà la volta di Owac, che si occupa di supporto e assistenza alle aziende nel settore della consulenza e dell’ingegneria ambientale e della produzione di fonti rinnovabili e assimilate. A seguire vi saranno Value Team, Cattolica Previdenza, Ubiq , Lipari Consulting & Co che chiuderà i lavori venerdì 25.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’italia delle contraddizioni
Articolo successivoRegina passa al PdL
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.