Questione di sopravvivenza…

494

di Flavia Sannasardo
Nella sede degli Enti Locali di Palermo, ieri, stata presentata una proposta di legge di iniziativa popolare: abolire la trinacria dalla bandiera della Regione Sicilia. Tante le ragioni di questa iniziativa:ma due principalmente. Questo simbolo non è un esclusiva della Sicilia,viene infatti usato tra l’altro anche nella bandiera delle isole Man, nel mar del Nord. Ma la ragione che viene citata come preferenziale è che questo simbolo ha origini mitologiche che tradiscono l’essenza della fede cristiana anzi  ne sono in antitesi.
L’iniziativa è stata presentata dal vice presidente del Consiglio comunale Sandro Oliveri che, durante la presentazione, ha invitato tutti i cittadini siciliani che si riconoscono nella fede cattolica  a firmare, perchè essendo a carattere popolare necessita di una quantità di firme pari a diecimila. Nei prossimi giorni partirà la raccolta firme a Piazza Indipendenza, dinanzi a palazzo D’Orleans, e promette Oliveri che chiederà a Lombardo di essere tra i primi firmatari, inutile dire che i promotori sperano di superare la soglia minima di sottoscrittori. L’appuntamento è per giorno 22 alle 16,00.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLampedusa: gli sbarchi continuano
Articolo successivoDimezzata la scorta all’assessore Russo
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.