Ospedale di Alcamo, si fa sul serio?

869

ALCAMO, Ieri mattina l’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP9) ha fatto il sopralluogo presso l’Ospedale di Alcamo S. Vito e S.Spirito, per il potenziamento dei reparti di Cardiologia, Diagnostica e Ortopedia. Dunque il protocollo d’ intesa firmato nei giorni scorsi, dai dirigenti delle asp di Trapani e Palermo, comincia a far vedere da subito i suoi frutti. Ostetricia e Ginecologia, visto il numero calante di nascite, viene accorpato al reparto dell’ Ospedale di Partinico, anche se sorgono spontanei dubbi e titubanze su tale decisione, considerata la bufera di polemiche e guai che ha coinvolto proprio tale reparto del nosocomio partinicense. In attesa della costruzione del nuovo Ospedale che sorgerà ad Alcamo, in un futuro non ancora precisato del tutto, si progetto, si fanno protocolli, ci si accorpa e si arranca per evitare la chiusura. Ma non è detto che questa non sia la volta buona perchè la situa

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteQuesto porto s’ha da fare?
Articolo successivoEmergenza immigrazione: Lombardo invita al dialogo
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.