Due ragazzi fermati a Partanna per spaccio

356

PARTANNA – Durante lo scorso fine settimana sono stati fermati due giovani con l’accusa di spaccio di stupefacenti e denunciata a piede libero una minore complice nell’attività di spaccio. I due giovani, di 20 e 19 anni, sono stati fermati a bordo di una Fiap Punto nei pressi dello svincolo autostradale per Santa Ninfa. Al momento del fermo i due ragazzi hanno tentato di disfarsi della cocaina in loro possesso, 25 grammi,  gettandola dal finestrino ma l’involucro è stato immediatamente recuperato dai Carabinieri. La successiva perquisizione presso le loro abitazioni ha consentito di far rinvenire un bilancino di precisione e circa 30 grammi di hashish, già pronta per essere venduta. Per i due giovani è quindi sacattata la convalida dell’arresto, l’obbligo di soggiorno a Partanna e il divieto di uscire dalle loro abitazioni dalle 20 alle 6 del mattino.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDismissioni del palavetro di Trapani
Articolo successivoCascio cerca l’unità regionale o le poltrone?
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.