Furto di gioielli sventato a Carini

407

CARINI – Nel pomeriggio del 9 Gennaio i Carabinieri hanno fermato due giovani donne di nazionalità straniera mentre si allontanavano da una gioielleria di Corso Umberto a Carini. Le donne, approfittando di un momento di distrazione del negoziante, hanno prelevato cinque costosi anelli in oro bianco e giallo, per un valore di circa 1.500 euro. Il proprietario della gioielleria, accortosi della mancanza dei preziosi, ha chiamato i Carabinieri della Stazione di Carini. Grazie all’identikit fornito dal gioielliere e alla tempestività dell’intervento i militari sono riusciti ad individuare tra la folla le due abili ladre.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCineforum al centro diurno per anziani
Articolo successivoContinua il processo sul maxi sequestro a Nicastri