Provenzano chiede la perizia medica

496

Bernardo Provenzano ha chiesto di ricevere una perizia medica volta ad accertare il suo stato di salute a seguito di diversi malori che ha accusato nelle scorse settimane. Pare sia ormai conclamato il Parkinson e non si esclude che abbia avuto anche un ischemia nelle settimane appena trascorse. I medici che lo hanno visitato hanno fortemente consigliato gli accertamenti, che sono affidati alla Corte d’Appello di Palermo, a cui spetterà poi decidere l’eventuale compatibilità con il regime di carcere duro cui il superboss è costretto. Augurando a Provenzano salute e miglioramento delle condizioni si spera che la Magistratura non opti per sconti di pena o per i domiciliari ma al più per un regime meno ferreo di quello attuale, sempre che il carcere abbia ancora una funzione punitiva.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCommercianti truffati, arrestato un pregiudicato
Articolo successivoUn progetto per rilanciare le cantine sociali e il vino nel Trapanese
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.