Nuove politiche di sviluppo anche per la Sicilia

431

Ha avuto inizio ieri, a Bruxelles, il quinto forum sulla coesione e sulle politiche europee destinate allo sviluppo delle regioni. Il forum ha richiamato gran parte delle cariche statali e farà si che vengano definite le linee guida che garantiranno lo sviluppo nel periodo 2014-2020. La novità sta nella decisione di continuare a sovvenzionare e incentivare quelle regioni che hanno mostrato efficienza e rigore nell’uso dei fondi europei. La Sicilia ha il ruolo di coordinatore delle restanti regioni d’Italia, un importante ricoscimento che speriamo non venga smentito dai soliti modi di far politica e utilizzare i fondi europei.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMigliora la situazione rifiuti a Palermo
Articolo successivoNavarra editore crea una E- learning di editoria
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.