Coppa Italia Eccellenza: L’Alcamo sfiora l’impresa, la coppa va al Città di Vittoria che vince 3-2.

824

La finalissima di Coppa Italia Eccellenza tra Alcamo-Città di Vittoria disputata oggi a Licata è terminata col risultato di 3-2 a favore dei vittoriesi. E’ stata una partita ricca di emozioni e piena di colpi di scena dove il risultato è stato sempre in bilico.  Per il pubblico l’opportunità di assistere ad un calcio di categoria superiore rispetto alla dimensione delle due squadre, che hanno provato a superarsi in tutti i modi. La gara si sblocca al 18′ grazie ad una rete di Truglio che porta in vantaggio il Città di Vittoria. Nel secondo tempo uno-due dell’Alcamo che ribalta il risultato grazie alle reti di Venuti al 64′ e Perricone al 83′. Sembra fatta per i bianconeri ma al 90′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo il difensore Alderuccio insacca di testa e pareggia (2-2). Si va ai supplementari, dove nel primo tempo al 4′ minuto arriva la doccia fredda per i bianconeri che si vedono superare da una rete di Dama. Non succede più nulla nei minuti restanti con l’Alcamo che prova a sblilanciarsi con la forza della disperazione ma non trova la via della rete. Finisce 3 a 2 per il Città di Vittoria che conquista la coppa, i bianconeri invece escono a testa alta consci di avere sfiorato il successo e di avere dato tutto quello che potevano.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’Alcamo perde la finalissima regionale
Articolo successivoOddo, 30 milioni fondi peronospora finalmente agli IPA